27-07-2018

Ciò che rileva ai fini della sussistenza o meno dell’aggravante di cui all'art. 609ter cod. pen. è la strumentalità dell’azione di somministrazione di sostanze alcoliche per poi approfittare dello stato di alterazione psicologica scientemente determinato nella vittima.

Argomenti: # # # # #

Violenza sessuale di gruppo. Quando sussiste l’aggravante dell’uso delle sostanze alcoliche

La sentenza della Corte di cassazione n. 32462 del 2018 – inerente una violenza sessuale di gruppo – è stata oggetto di molte critiche da parte di molti operatori del diritto (e non), scandalizzati dal fatto che non andasse applicata l’aggravante dell’uso delle sostanze alcooliche previsto dall’art. 609ter co. 1 nr. 2 cod. pen..

Questo perché l’uso delle sostanze alcoliche (per configurare l’aggravante dell’uso sostanze alcooliche) deve essere necessariamente strumentale per carpire il consenso della vittima, la qual cosa non si verifica se la vittima assume alcool volontariamente.

Infatti, i ragazzi, dapprima hanno bevuto assieme alla consenziente vittima e poi si sono determinati a porre in essere la violenza sessuale: quindi non l’hanno alcolizzata per violentala.

E’ questo che rileva ai fini della sussistenza o meno dell’aggravante: la strumentalità dell’azione di somministrazione di sostanze alcoliche per poi approfittare dello stato di alterazione scientemente determinato nella vittima del reato.

La violenza sessuale di gruppo certamente sussiste ed è intervenuta condanna nei confronti degli autori del fatto ma l’aggravante giustamente non andava applicata perché gli imputati non avevano alcolizzato la ragazza per stuprarla.

Leggi il testo della sentenza della Suprema Corte di Cassazione qui.

Lo Studio Legale Brancaccio&Esposito è dotato di professionisti esperti nel campo dei delitti di violenza sessuale di gruppo in quanto impegnati nell’ambito di processi di rilevanza nazionale proprio per assistiti imputati di tali gravi delitti (clicca qui per leggere l’articolo).

Se vuoi ricevere una consulenza legale sul tema o assistenza e patrocinio legale nell’ambito di un procedimento penale afferente la violenza sessuale di gruppo aggravata dall’uso di sostanze alcooliche o sostante narcotizzante contattaci qui.

Chatta subito con noi
WhatsApp Facebook Messenger
oppure compila il form qui di seguito:

    RICHIEDI UNA CONSULENZA

    Nome Completo*
    Oggetto*
    Email*
    Messaggio