08-12-2019

Assolto dal Giudice nonostante la guida di un veicolo in stato di ebbrezza. Perché ?

Assoluzione dal reato di guida in stato di ebbrezza per un nostro assistito. Perché è stato Assolto ?

Sei sottoposto a procedimento penale per violazione del codice della strada e vuoi sapere se potrai ottenere l’assoluzione guida in stato di ebbrezza ?

Si può essere assolti per il reato di guida in stato di ebbrezza ? A volte sì.

Ti spieghiamo cosa è successo ad un nostro cliente.

Contattaci per ricevere informazioni tempestive e professionali se vuoi ottenere informazioni sui reati previsti dal codice della strada ed assoluzione guida stato ebbrezza.

Il team AvvocatoPenalistaH24.it assicura e garantisce assistenza legale immediata H24. 

Linea h24 per le urgenze cell. 338 85 15 424 

oppure compila la richiesta di contatto che trovi qui sotto per ricevere assistenza o consulenza legale, sarai subito contattato da un nostro avvocato che potrà permetterti di avere un’assoluzione guida stato ebbrezza.

Hai Domande? RICHIEDI SUBITO UNA CONSULENZA

Procediamo con ordine e vediamo cosa trattava il processo penale ove sottoposto un nostro assistito.

L’imputazione prevedeva la violazione dell’art. 186 CdS.

Il PM ha chiesto la Condanna dell’Imputato mentre la difesa l’assoluzione

Il Giudice ha deciso di condividere la tesi difensiva

Ed ha assolto l’imputato

Dopo aver ripercorso brevemente le fasi principali del processo, cosa fare se sei stato fermato alla guida di un veicolo in stato di ebbrezza alcolica.

SEI STATO FERMATO DA PARTE DEGLI ORGANI DI CONTROLLO STRADALE ED HAI BEVUTO UN PO’ ?  ECCO COSA FARE

Se ti hanno misurato il tasso alcolemico ed è risultato più del 0,5 g/litro allora dovrai fare queste cose: 

--> Contattare subito un avvocato specializzato per guida in stato di ebbrezza per aspirare ad ottenere assoluzione guida stato ebbrezza. 

E’ opportuni iniziare a difendersi sin da subito, nella fase del primo accertamento. 

Quindi, appena fermato dalla Polizia o dai Carabinieri contattaci e: 

? Spiegaci l’accaduto in tutti i suoi passaggi;

? Inviaci i documenti concernenti l’accaduto (quelli che ti hanno rilasciato al momento dell’accertamento su strada);

? Inviaci il mandato di procura speciale per assisterti. Ti invieremo un modello da firmare e subito saremo pronti a difenderti.

Sappiamo come affrontare i procedimenti penali per guida in stato di ebbrezza alcolica.

Infatti, come adesso ti spiegherò, abbiamo ottenuto una assoluzione guida stato ebbrezza.

PERCHE’ E’ STATA EMESSA SENTENZA DI ASSOLUZIONE GUIDA STATO EBBREZZA IN FAVORE DI UN NOSTRO CLIENTI ? 

Riassumendo la sentenza, che potrai leggere qui (leggi la sentenza), il nostro cliente, conducente di un veicolo (motociclo) è stato coinvolto in un incidente stradale. 

A seguito delle lesioni riportate veniva trasportato presso il Pronto Soccorso. 

Presso l’ospedale, nella medesima giornata, arrivava una richiesta di accertamenti urgenti ex. articoli 354-356 del codice di procedura penale da parte degli organi di polizia municipale al fine di verificare se il nostro assistito si trovasse in condizioni di alterazione psico-fisica derivante dall’assunzione di alcol o sostanze stupefacenti. 

Tali accertamenti, effettuati dai sanitari dell’Ospedale, sono stati fatti senza previa formulazione dell’avviso all’indagato di farsi assistere dal suo legale di fiducia !!!

Tale avviso è previsto dall’art. 114 delle disposizioni di attuazioni al codice di procedura penale che prevede: 

“Nel procedere al compimento degli atti indicati nell’articolo 356 del codice di procedura penale, la polizia giudiziaria avverte la persona sottoposta alle indagini, se presente, che ha facoltà di farsi assistere dal difensore di fiducia”.

Se la Polizia Giudiziaria effettua tali accertamenti senza le garanzie previste dell’art. 114 disp. codice di procedura penale, l’accertamento del tasso alcolemico posto in essere dalla polizia giudiziaria è INUTILIZZABILE e quindi non può provare lo stato di ebbrezza alcolica. 

Lo avevamo già detto in un video su YouTube che puoi vedere qui sotto.

Come difendersi dal reato di Guida in Stato di Ebbrezza

Vediamo meglio cosa significa. 

COS’E’ LA NULLITA’ E COSA COMPORTA ?

Le operazioni di accertamenti urgenti della polizia giudiziaria sui luoghi, sulle cose e sulle persone, sono nulle se non si rispettano gli avvertimenti previsti dall’articolo sopracitato.

La nullità comporta l’inutilizzabilità dell’accertamento e quindi, in questo caso specifico, anche se avendo il giudice di merito accertato il superamento della soglia minima del tasso alcolemico, la prova a carico dell’imputato non ha valore, ovvero, è come se non esistesse

A questo punto, se non vi è prova del reato, non vi è reato

E come scritto alla fine delle motivazioni della sentenza:

“Posta la nullità dell’esame strumentale, sussistono quindi i presupposti per l’assoluzione dell’imputato ai sensi dell’articolo 530 codice di procedura penale, perché il fatto non sussiste”. 

PERCHÉ RIVOLGERSI AD UN ESPERTO AVVOCATO PER ASSOLUZIONE GUIDA STATO EBBREZZA ?

Nelle ipotesi di processi penali nel momento in cui si è indagati per guida in stato di ebbrezza, è sempre consigliabile affidarsi ad un competente Avvocato del team AvvocatoPenalistaH24.it poiché specializzato nella materia e che garantisce a pieno il diritto di difesa.

Il nostro operato ha luogo nelle maggiori città Italiane ove vi sono le nostre sedi legali.

Studio Legale Avvocato Penalista in: MILANO, TORINO, FIRENZE, ROMA, NAPOLI, PALERMO, CATANIA, PERUGIA, TORRE ANNUNZIATA, CASTELLAMMARE DI STABIA, CROTONE, CATANZARO, REGGIO CALABRIA, LAMEZIA TERME, BARI, FOGGIA, LECCE, MANTOVA, FORLÌ’, CAGLIARI.

Se vuoi ricevere assistenza o consulenza legale sulla guida in stato di ebbrezza, sull’accertamento alcoltest, puoi rivolgerti ad AvvocatoPenalistaH24.it che vanta del suo team un esperto e specializzato Avvocato per assoluzione guida stato ebbrezza.

Oppure compila la richiesta di contatto che trovi qui sotto.

Hai Domande? RICHIEDI SUBITO UNA CONSULENZA

Chatta subito con noi
WhatsApp Facebook Messenger
oppure compila il form qui di seguito:

RICHIEDI UNA CONSULENZA

Nome Completo*
Email*
Telefono
Messaggio