22-12-2019

Il codice della navigazione prevede illeciti che spesso non si conoscono e che possono far scaturire procedimenti penali. E’ bene conoscere quali sono per evitare di finire sotto procedimento penale. Quali sono i reati previsti dal codice della navigazione ? Vediamone alcuni.

Argomenti: # #

Codice della Navigazione e Diritto Penale: Quali sono i reati previsti dal Codice della Navigazione ?

Hai violato le regole del codice della navigazione ? Hai ricevuto un verbale da parte delle Forze dell’Ordine e Non sai cosa fare ? Rivolgiti ad Avvocato Codice della Navigazione il quale potrà assicurati assistenza e difesa tecnica adeguata.

Leggendo quest’articolo, sarai in grado di conoscere alcun dei reati previsti dal codice della navigazione. 

Il team AvvocatoPenalistaH24.it assicura e garantisce assistenza legale immediata H24.


Se necessiti di assistenza legale, contattaci immediatamente.

Inviaci un messaggio WhatsApp qui

Linea h24 per le urgenze cell. 338 85 15 424 

oppure compila la richiesta di contatto che trovi qui sotto per ricevere assistenza o consulenza legale, sarai subito contattato da un nostro Avvocato Codice Della Navigazione. 

Hai Domande? RICHIEDI SUBITO UNA CONSULENZA

COSA PREVEDE IL CODICE DELLA NAVIGAZIONE ?

L’Avvocato Codice Della Navigazione del Team di AvvocatoPenalistaH24.it  ci spiega in pochi minuti tutti i reati previsti dal codice della Navigazione. 

Iniziamo con qualche premessa :

Il codice della navigazione è un codice definito “misto” poiché è un insieme di norme civile, penali nonché di diritto internazionale. 

Il codice della navigazione disciplina la navigazione marittima, interna ed aerea, nelle acque territoriali e nello spazio aereo sotto la sovranità della Repubblica Italiana.

L’articolo 4 del codice della navigazione prevede che: 

<< Le navi italiane in alto mare e gli aeromobili italiani in luogo o spazio non soggetto alla sovranità di alcuno Stato sono considerati come territorio italiano>>.

Art. 4 Codice della Navigazione

Il che significa che ad ogni imbarcazione battente bandiera italiana si dovrà applicherà la legge italiana. 

QUANDO SI APPLICA IL CODICE PENALE AL CODICE DELLA NAVIGAZIONE ?

Le Disposizioni di carattere penale e disciplinare previste nel codice della navigazione si rinvengono negli articoli 1080-1265.

L’articolo 1080 del codice della navigazione ci chiarisce subito quando si applica il diritto penale

Le disposizioni penali si applicano quando si commettono reati su nave o aeromobile battente bandiera nazionale anche se tali fatti sono commessi in territorio estero ovvero da cittadini stranieri.

QUALI SONO ALCUNI DEI REATI PREVISTI DAL CODICE DELLA NAVIGAZIONE ?

Gli articoli dal 1099 al 1102 del Codice della Navigazione prevedono delitti specifici in materia di “polizia della navigazione”.

Le fattispecie sono:

–> il rifiuto di obbedienza a nave da guerra art. 1099 Cod. Nav.;

–> la resistenza o violenza contro nave da guerra art. 1100 Cod. Nav.;

–> l’imbarco di armi, munizioni o persone a scopo delittuoso art. 11019 Cod. Nav.;

–> la navigazione fuori dei casi di cui all’art. 260 Cod. Pen. in zone vietate art. 1102 Cod. Nav.;

–>  alla cui condanna seguono pesanti pene accessorie ex art. 1103 Cod. Nav.;

–> Art. 1161. (Abusiva occupazione di spazio demaniale e inosservanza di limiti alla proprieta’ privata) secondo cui è’ punito con l’arresto fino a sei mesi ovvero con l’ammenda fino a lire cinquemila, qualora il fatto non costituisca un piu’ grave reato: 

1) chiunque arbitrariamente occupa uno spazio del demanio marittimo o aeronautico ovvero delle zone portuali della navigazione interna, ne impedisce l’uso pubblico o vi fa innovazioni non autorizzate; 

2) chiunque non osserva le disposizioni degli articoli 55, 714, 716 cod. pen.

Secondo la Corte di Cassazione, il reato di cui all’art. 1161 cod. nav. è integrato per il semplice fatto di un’occupazione del demanio (nella specie di quello marittimo) posta in essere “arbitrariamente”, ovvero in assenza di autorizzazione valida ed efficace nonché non surrogabile da altri atti (v. Sez. 3, n. 4763 del 24/11/2017, dep. 01/02/2018, Pipítone, Rv. 272031; Sez. 3, n. 40029 del 23/09/2008, Sarrecchia, Rv. 241294; si vedano anche, indirettamente, Sez. 3, n. 29763 del 26/03/2014, Di Francia, Rv. 260108; Sez. 3, n. 32966 del 02/05/2013, Vita, Rv. 256411).

Integra il reato anche la condotta di chi prosegua nell’occupazione del demanio marittimo pur dopo la scadenza del provvedimento abilitativo, per tale motivo non più efficace (Sez. 3, n. 29910 del 23/06/2011, Bianchi, Rv. 250664; Sez. 3, n. 2545 del 24/01/1997, Teodori, Rv. 207369), solo discutendosi della rilevanza, ai fini della eventuale esclusione dell’elemento soggettivo del reato, della tempestiva richiesta di rinnovo (tra le altre, Sez. 3, n. 29915 del 13/07/2011, Amati, Rv. 250666; Sez. 3, n. 34622 del 22/06/2011, Barbieri, Rv. 250976; Sez. 3, n. 16495 del 25/03/2010, Massacesi, Rv. 246773).

PERCHÉ RIVOLGERSI AD UN ESPERTO AVVOCATO CODICE DELLA NAVIGAZIONE ?

Nel caso di violazione delle norme del codice della navigazione, è consigliabile essere difesi da un esperto Avvocato Codice Della Navigazione, perché è una materia complessa e costituita da un insieme di norme nazionali ed internazionali in continuo aggiornamento.

E’ opportuno intervenire nell’immediatezza ed in maniera efficace: rivolgersi ad un esperto del settore non è mai un errore.

Il Team di AvvocatoPenalistaH24.it si occupa da anni di difendere i propri clienti per coinvolti in reati previsti dal codice della navigazione. 

Il nostro operato ha luogo nelle maggiori città Italiane ove vi sono le nostre sedi legali.

Studio Legale Avvocato Penalista in: MILANO, TORINO, FIRENZE, ROMA, NAPOLI, SALERNO, TORRE DEL GRECO, PALERMO, CATANIA, PERUGIA, TORRE ANNUNZIATA, CASTELLAMMARE DI STABIA, CROTONE, CATANZARO, REGGIO CALABRIA, LAMEZIA TERME, BARI, FOGGIA, LECCE, MANTOVA, FORLÌ’, CAGLIARI, VERONA, MESSINA, PADOVA, TRIESTE, BRESCIA, PARMA, TARANTO, PRATO, MODENA, REGGIO EMILIA, LIVORNO, RAVENNA, FOGGIA, RIMINI, SASSARI, LATINA, MONZA, PESCARA, ANCONA, NOVARA, PESARO, ALESSANDRIA, COMO, GROSSETO, POZZUOLI, VARESE, FIUMICINO, ASTI, APRILI, CASERTA, CREMONA, CARPI, IMOLA, MASSA, VITERBO, CARRARA VIAREGGIO, TRAPANI, COSENZA, POTENZA, CROTONE, AFRAGOLA, OLBIA. 

Se vuoi ricevere assistenza o consulenza legale su questo argomento puoi rivolgerti ad AvvocatoPenalistaH24.it che vanta del suo team un esperto e specializzato Avvocato Codice Della Navigazione.

Contattaci qui.

Inviaci un messaggio WhatsApp qui 

Linea h24 per le urgenze cell. 338 85 15 424 

oppure compila la richiesta di contatto che trovi qui sotto per ricevere assistenza o consulenza legale, sarai subito contattato da un nostro Avvocato per Codice della Navigazione.

Hai Domande? RICHIEDI SUBITO UNA CONSULENZA


Chatta subito con noi
WhatsApp Facebook Messenger
oppure compila il form qui di seguito:

    RICHIEDI UNA CONSULENZA

    Nome Completo*
    Email*
    Telefono*
    Oggetto*
    Messaggio
    Dichiaro di aver letto e accettato la Privacy Policy