Dal Venezuela cioccolatini alla cocaina

Dal Venezuela cioccolatini alla cocaina

Riceve un pacco postale proveniente dal Venezuela con all’interno confezioni di cioccolatini contenenti sostanza stupefacente del tipo cocaina per un peso netto di gr. 989,255 con principio attivo pari all’88,41% equivalente a mg. 874636 di cocaina cloridrato pura.

Cassazione penale sez. III Data: 05/03/2013 ( ud. 05/03/2013 , dep.22/05/2013 ) 
Numero: 21901 
LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE 
SEZIONE TERZA PENALE 


La vicenda assume un tono incredibile, in quanto la droga veniva smerciata attraverso semplici spedizioni postali ove, celate all’interno di cioccolattini, c’era sostanza stupefacente purissima.


0 0 votes
Punteggio Articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments