06-12-2017

Occupazione abusiva e Violazione di domicilio: quando ricorre lo stato di necessità

Secondo la Suprema Corte di Cassazione una condizione di difficoltà economica non può legittimare, ai sensi dell'art. 54 cod. pen., un'occupazione permanente di un immobile per risolvere, in realtà, in modo surrettizio, un'esigenza abitativa.

Argomenti: # # #

Occupazione abusiva e Violazione di domicilio: quando ricorre lo stato di necessità