Truffa online: come fare le investigazioni sulle false società di trading

Argomenti:

Truffa online: come fare le investigazioni sulle false società di trading

Se sei rimasto vittima di una truffa online da parte di una finta società di trading devi sapere che è molto importante, ancor prima di depositare la denuncia nei confronti dei truffatori, effettuare un’attività investigativa completa che possa aiutare le forze dell’ordine ad individuare i responsabili del reato ed ottenere, in tal modo, la restituzione dei soldi che ti sono stati illecitamente sottratti.

Infatti, nell’ambito delle truffe online molto spesso i truffatori si servono di società create ad hoc all’estero, solo per commettere le truffe, al fine di restare quanto più possibile “anonimi” rispetto al reato, facendosi fare dei pagamenti su società che, nella maggior parte dei casi, hanno sede in Polonia, Lituania, Estonia o Gran Bretagna.

Non sempre, tuttavia, i truffatori riescono ad ottenere l’anonimato attraverso questo “schermo” societario, pertanto, al fine di effettuare un’attività investigativa completa, è un aspetto di fondamentale importanza quello di effettuare delle indagini proprio in merito alle Società che hanno percepito i pagamenti; in questo articolo ti spiego come vanno fatte queste indagini.

Ma procediamo quindi per ordine.

Perché in caso di truffa online vengono richiesti pagamenti verso società all’estero?

Se sei stato vittima di una truffa online saprai benissimo che, nella maggior parte dei casi, i truffatori richiedono due specifiche modalità di pagamento, ovvero: 1) pagamento effettuato in criptovaluta; 2) pagamento effettuato attraverso bonifico bancario a società all’estero.

Nella maggior parte dei casi, così come ti dicevo in precedenza, i pagamenti verso società all’estero vengono richiesti proprio in considerazione del fatto che detta modalità di pagamento renda maggiormente difficoltoso rintracciare il reale beneficiario del pagamento, garantendo quindi agli autori della truffa online un sostanziale anonimato.

Inoltre, come ti dicevo prima, nella maggior parte dei casi i pagamenti vengono richiesti verso società create in paesi come l’Estonia, la Lituania, la Polonia o la Gran Bretagna proprio in considerazione del fatto che sia maggiormente semplice aprire una società in detti stati, venendo effettuati un minor numero di controlli in merito alle persone che creano dette società.

Tuttavia devi sapere che, anche in caso di apertura di una società all’estero vi sono numerosi controlli che possono essere effettuati nei confronti di dette Società al fine di risalire al materiale percettore dei pagamenti, attività questa che risulta essere di fondamentale importanza al fine di individuare i materiali autori della truffa online.

Come effettuare le investigazioni sulle società in caso di truffa online?

Ebbene, arriviamo quindi al tema principale del nostro discorso, ovvero com’è possibile effettuare un’attività investigativa completa in relazione alle Società che hanno beneficiato dei nostri pagamenti.

Una prima cosa che devi necessariamente sapere è che, nella maggior parte dei casi, soprattutto allorquando si tratti di Società aperte nei luoghi che ti ho indicato in precedenza, ovvero Estonia, Lituania, Polonia o Gran Bretagna la maggior parte delle informazioni sulle Società sono reperibili online, direttamente attraverso i siti web specializzati per le imprese presenti in detti luoghi.

Attraverso detta modalità di ricerca potrai infatti scoprire qual è l’amministratore della Società, il numero di iscrizione nel registro delle imprese, l’anno, il mese ed il giorno di fondazione della società nonché, in alcuni casi, finanche gli indirizzi mail indicati per la creazione delle società all’estero.

Si tratta, nello specifico, di elementi che, qualora utilizzati in maniera adeguata in una complessiva attività investigativa, potrebbero avere un valore di fondamentale importanza per riuscire a risalire ai vertici dell’organizzazione criminale che ha posto in essere la truffa online.

Perché ti parlo di organizzazione criminale? 

Per il semplice motivo che, nella quasi totalità dei casi, le truffe nell’ambito del finto trading online non vengono organizzate da singoli individui, bensì da vere e proprie organizzazioni criminali radicate sia in Italia che all’estero le quali hanno come unico obiettivo quello di appropriarsi dei soldi di poveri ed ignari risparmiatori con la (falsa) prospettiva di fargli ottenere in poco tempo degli ingenti guadagni.

Raccogliere i dati inerenti le società all’estero può essere sufficiente per riuscire a risalire ai materiali autori della truffa online?

Purtroppo no, e questo proprio in considerazione del fatto che, nella maggior parte dei casi, gli autori della truffa online utilizzino dei veri e propri “schermi” societari al fine di garantirsi un sostanziale anonimato, utilizzando spesso dei prestanomi per l’apertura delle società con lo specifico fine di restare quanto più possibile all’esterno degli schemi societari, approfittando chiaramente dei profitti della Società attraverso i conti correnti bancari aperti all’estero.

Tuttavia, così come ti dicevo in precedenza, una specifica attività di investigazione in merito ai dati inerenti le società all’estero che hanno beneficiato dei pagamenti, qualora effettuata in maniera corretta, risulta essere un’ottima base di partenza per riuscire a risalire a quali potrebbero essere i vertici dell’organizzazione criminale.

Devi sapere, infatti, che anche nell’ambito delle truffe online le organizzazioni criminali commettono degli errori che, nello specifico, potrebbero rivelarsi di fondamentale importanza qualora le ricerche investigative vengano effettuate in maniera completa, prendendo in considerazione aspetti che non vengono fuori dalla semplice visione dei dati societari.

Ebbene, nel caso di commissione di una truffa online conoscere il nominativo dell’amministratore della Società all’estero che ha percepito il pagamento non ti servirà a molto dal momento che, come ti dicevo in precedenza, nella maggior parte dei casi si tratta di semplici prestanome che nulla hanno a che fare con la truffa.


Sarebbe infatti difficile da ipotizzare che dei truffatori che si sono rivelati tanto scaltri nell’appropriarsi dei tuoi soldi siano poi tanto superficiali da farsi inviare i soldi a società amministrate direttamente dagli stessi, i cui dati sarebbero reperibili facilmente attraverso una ricerca online.

E’ proprio per questo che, come ti dicevo in precedenza, sarebbe necessario partire dai dati societari per riuscire a comprendere gli schemi utilizzati dai truffatori per appropriarsi dei tuoi soldi.

Chiaramente, per effettuare detto tipo di attività investigativa è altamente consigliabile farsi assistere da un professionista altamente specializzato, ovvero da un avvocato con specifica competenza nell’ambito delle truffe online, in grado di comprendere, quindi, in che modo possano essere utilizzati detti elementi per riuscire a risalire ai materiali autori del reato.

Un esempio di investigazione effettuata per una truffa online

Ti riporto di seguito un esempio di attività investigativa effettuata nell’interesse di una nostra assistita la quale, in seguito ad una truffa online, si vedeva illecitamente sottrarre un importo di circa 100.000 euro con pagamenti effettuati, nella quasi totalità dei casi, a società di capitali presenti all’estero.

Ebbene, nel caso della nostra assistita, analizzando singolarmente i pagamenti dalla stessa effettuati riscontravamo come avesse effettuato un primo pagamento nei confronti di una Società estone la quale, sulla base di specifica documentazione che riuscivamo a reperire, risultava direttamente riconducibile ad altra società estone, con amministratore unico un cittadino Estone e beneficiario della società una persona di cittadinanza Israeliana e residente a Cipro.

Orbene, analizzando i dati reperiti su fonti aperte di detta Società riuscivamo a scoprire come la stessa fosse direttamente ricollegabile alla pagina web di una società di capitali cipriota, con unico amministratore che risultava essere proprio il medesimo beneficiario della Società che avrebbe ricevuto il primo bonifico da parte della nostra assistita.

Detta persona, nello specifico, attraverso delle complesse attività investigative che provvedevamo ad effettuare, risultava essere anche il co-fondatore di una società Cipriota già coinvolta in diverse operazioni attinenti truffe online segnalate dall’Autorità Federale di vigilanza finanziaria tedesca.

Inoltre la nostra assistita effettuava anche ulteriori bonifici bancari, per un ammontare molto alto, nei confronti della Società Estone “BHDIGITAL FINANCIAL SERVICES OU”.

Nello specifico, attraverso una semplice attività di ricerca condotta mediante la consultazione di fonti aperte riscontravamo come detta Società, a far data dall’anno 2022, riportasse come amministratore unico un cittadino messicano il quale, tuttavia, risultava essere intestatario di numerosissime altre Società in territorio Estone.

Tuttavia, verificando i canali ufficiali di contatto indicati dalla Società comprendevamo come gli stessi facessero riferimento anche ad altre Società, ovvero ad indirizzi mail realmente esistenti, venendo inoltre riportata, tra i vari numeri di telefono, un’utenza telefonica cipriota (con prefisso +357).

truffa online ricerca numero

Detta utenza telefonica veniva utilizzata da numerose Società con sede in Estonia, tra cui la “SILVER BIT OU” e la “WOODSTOCKS OU”.

Tra gli indirizzi mail riportati dalla “BHDIGITAL FINANCIAL SERVICES OU”  ne emergeva uno in particolare che faceva espresso riferimento ad una cittadina cipriota.

woodstocks ou truffa online

Riuscivamo quindi a comprendere come, del tutto verosimilmente, il nominativo dell’amministratore della società che aveva percepito il pagamento dalla nostra assistita non fosse altro che il nome di un semplice prestanome, essendo tuttavia numerosi gli elementi di collegamento della cittadina cipriota con la truffa perpetrata ai danni della nostra assistita.

Innanzitutto, dai dati ufficiali della Società che aveva percepito i pagamenti, emergeva che il nominativo dell’amministratore nulla aveva a che vedere con gli indirizzi mail indicati per i contatti della Società; inoltre il fatto stesso che venisse riportata un’utenza telefonica con prefisso cipriota, rendeva del tutto evidente che il contatto riportato (comprensivo di indirizzo mail) facesse direttamente riferimento alla cittadina cipriota la quale, come detto in precedenza, risultava avere partecipazioni in numerose società Estoni, tra cui finanche la “Prospect Finance OU” dai cui dati aziendali emergeva la data di nascita della stessa.

prospect finance ricerca truffa

Lo stesso ulteriore nominativo riportato tra gli amministratori della società risultava associabile ad altro cittadino cipriota che, del tutto probabilmente, poteva risultare coinvolto nell’attività illecita.

Chiaramente risulta particolarmente complesso indicarti, in seguito, quali sono stati gli ulteriori elementi dai quali siamo riusciti a risalire a quali fossero i vertici delle società che avevano posto in essere la truffa ai danni della nostra assistita, tuttavia ti ho voluto fare questo esempio al solo fine di farti comprendere che, nella maggior parte dei casi, i nominativi degli amministratori delle società estere sulle quali vengono effettuati i pagamenti non sono altro che semplici nominativi di prestanome utilizzati dalle organizzazioni criminali che, tuttavia, nulla hanno a che fare con la truffa online.

Credi di essere vittima di una truffa online e vuoi ricevere una nostra consulenza?

In questo articolo ti abbiamo dato soltanto alcune informazioni in merito a come fare delle investigazioni in caso di truffa online. 

Se hai bisogno di ulteriori informazioni o di una nostra consulenza e vuoi che uno dei nostri avvocati truffa online ti dia maggiori dettagli ed informazioni sull’argomento, potrai sicuramente contattarci.

Cliccando qui saprai come funziona e quanto costa il nostro servizio di consulenza on line.

Perché rivolgersi ad un avvocato esperto in caso di investigazioni per truffa online?

Come avrai potuto comprendere, quella trattata, è una materia particolarmente complessa, delicata che richiede particolari e specifiche competenze professionali che non tutti gli avvocati posseggono.

È sempre consigliabile, dunque, nel caso in cui tu non sappia a chi rivolgerti, affidarsi ad un competente Avvocato investigazioni truffa online esperto in materia, che conosca bene la materia giuridica trattata di modo che, sin da subito, vi sia la massima garanzia del diritto di difesa, disponendo la strategia più opportuna al caso specifico.

Mettiti subito in contatto con uno dei nostri avvocati il quale ti spiegherà il nostro metodo che spesso ci porta ad avere grandi risultati, con analogo grado di soddisfazione dei nostri assistiti.

Perché gli assistiti del nostro studio legale sono soddisfatti? Perché molti clienti hanno tanta riconoscenza nei nostri riguardi?

Il metodo di lavoro di Avvocato penalista H24. Perché scegliere il nostro studio legale?

La nostra priorità è porre l’assistito al centro del nostro operato, assumerci le sue preoccupazioni ed i suoi timori. Essere vittima di una truffa online è una sciagura che, molto spesso, coinvolge tutta la famiglia e che ha delle conseguenze negative sull’intera economia familiare.

Nel corso degli anni abbiamo ben compreso questa circostanza ed è dunque fondamentale sin da subito instaurare un rapporto di fiducia con l’assistito che si sostanzia in:    

  • informazione costante sulla nostra attività professionale svolta nel Tuo esclusivo interesse. Sarai aggiornato passo passo di cosa stiamo facendo e di cosa accadrà. Ti spiegheremo le cose in modo che tu possa capire il difficile linguaggio della legge;
  • massima disponibilità e reperibilità: il nostro studio si chiama Avvocato Penalista H24 perché siamo sempre operativi 7 giorni su 7 24 ore al giorno. Siamo sempre al tuo fianco e potrai sempre contare su di noi. Tutti i giorni a qualsiasi ora del giorno e della notte.
  • formulazione di un preventivo immediato senza sorprese future. Ogni scelta difensiva sarà preventivamente concordata con Te, non avrai brutte sorprese e non dovrai sostenere costi imprevisti. Sin dal principio saprai quali sono i costi che dovrai sostenere.

Il rispetto di queste semplici regole e la nostra preparazione ci ha portati nel corso degli anni a regalare tante soddisfazioni ai nostri clienti. 

Vuoi sapere nello specifico cosa dicono?

Cosa dicono di noi i nostri assistiti?

Leggi le nostre recensioni su Google e scopri cosa dicono gli utenti del nostro studio legale e della nostra attività professionale.

Affidati ad un Avvocato esperto in investigazioni per truffa online.

🚨 Avvocato Penalista H24 | Studio Legale di Diritto Internazionale | Milano Roma Napoli ⚖️

Clicca qui per scoprire il Nostro Team di Avvocati Penalisti

Come svolgiamo il nostro servizio di consulenza online?

Clicca qui per saperlo. Ti descrivo in maniera dettagliata come svolgiamo il servizio di consulenza online H24.

Quali sono i casi trattati e risolti dal nostro studio legale?

Leggi qui i casi trattati e risolti dal Team dello Studio legale Avvocato Penalista H24. 

Come potrai leggere la nostra massima dedizione, l’impegno professionale profuso porta, il più delle volte, a raggiungere il risultato sperato. 

Vuoi parlare di persona con un nostro avvocato?

Dove ha luogo l’operato di Avvocato Penalista H24? 

Il nostro operato ha luogo nelle maggiori città Italiane ove vi sono le nostre sedi legali. Garantiamo la nostra attività legale in Europa ma anche nelle più grandi città del Mondo. Clicca qui per verificare dove si trovano le nostre sedi.

Abbiamo maturato contatti e sedi legali in tutto il mondo tramite il nostro team di avvocati! 

Scrivici e facci sapere da dove ci contatti, concorderemo un appuntamento on line o nella nostra sede più vicina.

    RICHIEDI UNA PRIMA CHIAMATA GRATUITA



    0 0 votes
    Punteggio Articolo
    Subscribe
    Notificami
    guest
    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments