26-10-2022

Uefa Football: Attenti alle truffe. Una truffa milionaria!

Argomenti:

Uefa Football: Attenti alle truffe. Una truffa milionaria!

Dal 13 ottobre 2022 stiamo ricevendo numerosissime richieste ogni giorno da parte di investitori i quali riferiscono di essere stati truffati dalla società Uefa Football: ci chiedono con insistenza se l’attività della predetta società sia una truffa oppure no e, nel caso, come recuperare il capitale versato.

Uefa football investimenti

Ebbene, sulla base di quello che abbiamo potuto constatare, alla luce di un ban disposto della Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (Consob) che ha emanato un divieto cautelare ad operare sul territorio italiano alla società ‘Uefa football’, la nostra risposta è sì, si tratta di una truffa.

sito Uefa non raggiungibile

Dunque, considerando che stiamo redigendo diverse denunce querele nei confronti dei rappresentanti della menzionata società con espressa richiesta di recupero del capitale sottratto, se anche tu sei stato vittima della medesima truffa online, ti invito a leggere con attenzione il nostro articolo: potrebbe esserti d’aiuto!

Linea h24 per le urgenze cell. +39 338 85 15 424.

Uefa Football: una truffa milionaria

UEFA Football trattasi di una gigantesca truffa che, purtroppo, ha colpito migliaia di investitori (circa 50.000 persona).

Si tratta – apparentemente – di un fondo di investimento speculativo calcistico avviato congiuntamente dal consorzio degli Emirati Arabi Uniti e dal City Football. È finanziato dal consorzio degli Emirati Arabi Uniti, la sede centrale si trova a Londra, nel Regno Unito.

La loro strategia si basa (a loro dire) sull’analisi dei big data del calcio, ovverosia una serie infinita di dati attraverso i quali sarebbe possibile predire il risultato del match: in sostanza la piattaforma non farebbe altro che ‘bancare’ le scommesse calcistiche ovvero fare da controparte a chi scommette ottenendo così un rendimento giornaliero del 2,5%

Quindi, chi investe nella predetta società, non scommette sulle partite ma è come se diventasse socio della UEFA Football ripartendo gli utili nella misura del 2,5% come sopra indicato. 

In pratica si tratterebbe di un investimento garantito e sicuro, secondo la società: un investimento a nessun rischio!

‘Investimento a nessun rischio’, bhè, già questo dovrebbe rappresentare un campanello d’allarme: nel mondo degli investimenti il rischio è intrinseco, nessuno può assicurarci un rendimento garantito.

truffa online uefa football

Vi invito ad una riflessione: qualora fosse vero quello che vi dicono e, quindi, qualora fosse certa la prospettiva di guadagno che vi stanno proponendo, avrebbero la necessità di vendere il loro “prodotto” a terze persone o investirebbero loro stessi ogni singolo centesimo che hanno a disposizione nella loro attività di speculazione finanziaria?

La risposta non può che essere la seconda! 

Dunque, come noi tutti del settore presumiamo, forti del provvedimento della CONSOB, quella in essere non può che trattarsi di una truffa: in primo luogo ti invito a non investire in questa società e, in secondo luogo ti invito a continuare con la lettura di questo articolo per capire come recuperare i soldi ‘investiti’.

Ti spiego nel dettaglio la truffa posta in essere dalla suddetta società, analizzando la vicenda di un nostro assistito il quale ha deciso di affidarsi al nostro studio legale intraprendendo un’azione legale al fine di recuperare la somma illecitamente sottratta.

La modalità della truffa UEFA Football posta in essere ai danni di un nostro assistito

Il nostro assistito veniva adescato attraverso la piattaforma di messaggistica ‘Telegram’ da un sedicente broker il quale si presentava come rappresentante della società ‘Uefa Football’.

Il rappresentante esponeva minuziosamente il modus operandi della società, pronunciando testuali parole: 

‘la nostra è l’innovazione dell’innovazione, parliamo dell’unione di Web 3.0 e scommesse calcistiche’.

Al termine di una certosina spiegazione il suddetto ‘broker’ rappresentava la garanzia dell’investimento e un Roi (ritorno sull’investimento) del 2,5% giornaliero: ebbene sì, un guadagno certo del 2,5% ogni giorno!

Il nostro cliente estasiato dall’investimento prospettato e allettato dalle sicure opportunità di guadagno, essendo appassionato di calcio, decideva di affidare un ingente capitale al broker della società.

Tuttavia, non conoscendo il Web 3.0 e quindi nel dettaglio la modalità di esecuzione, seguiva scrupolosamente le indicazioni e i suggerimenti del rappresentante.

Come primo step al nostro cliente veniva fatta scaricare – all’interno del suo app store – una piattaforma di scambio denominata ‘Binance’ la quale funge da intermediario ed ha il semplice fine di convertire la valuta fiat (euro) in criptovaluta.

A questo punto il nostro assistito, dopo aver aperto un conto a suo nome presso la suddetta piattaforma di scambio (tutta la procedura avveniva online e venivano richiesti i documenti di riconoscimento, al fine di effettuare il KYC ovverosia la verifica antiriciclaggio) effettuava un ingente bonifico in euro verso il suo portafoglio virtuale aperto su ‘Binance’.

Successivamente, avvalendosi dell’aiuto del ‘broker’, attraverso l’applicazione di condivisione schermo anydesk il nostro cliente convertiva gli euro in USDT (una cryptovaluta) e, successivamente, li trasferiva al wallet virtuale suggerito dal broker utilizzando la rete TRON (rete a cui molti truffatori si affidano).

messaggio investimento online Uefa

Ed è proprio qui che si profilava la truffa (‘scam’): il suddetto denaro, convertito in USDT, veniva trasferito all’interno di un wallet virtuale non di proprietà del nostro assistito e soprattutto non associato alla società ‘UEFA FOOTBALL’.

In questo caso, il capitale trasferito al rappresentante della suddetta società non viene mai investito: esso non confluisce all’interno della presunta piattaforma di trading, ma è come se si versasse del denaro ad una persona la quale, in realtà, non effettuerà mai un investimento per conto del suo cliente!

Perché il nostro cliente si è insospettito?

Il nostro assistito si insospettiva in seguito alla prima richiesta di prelievo, negata da parte della società ‘UEFA Football’ in quanto prima di poter procedere al prelievo era richiesto il pagamento del 26% di ‘tasse’ da versare alla società e dunque da non pagare in Italia (il nostro cliente risiede in Italia).

tasse investimento Uefa

Tuttavia mi sembra doveroso sottolineare il fatto che all’inizio del rapporto tra il nostro assistito e i rappresentanti della società ‘UEFA FOOTBALL’, questi ultimi avevano garantito la possibilità di poter procedere al ritiro del capitale in qualsiasi momento senza nessuna ‘tassazione’ e/o ‘commissione’ da corrispondere alla piattaforma.

vantaggi investimenti Uefa Football

Appare chiaro che la suddetta tassazione richiesta rappresentava un ulteriore tentativo di indurre la persona a versare altro capitale attraverso il pagamento di una tassazione inesistente o sicuramente da non corrispondere ad una presunta società di scommesse virtuali.

Infatti, una volta proceduto al pagamento, venivano richiesti ulteriori soldi per l’espletamento di non meglio definite ‘pratiche burocratiche’ al che, temendo di essere stato truffato, l’ignaro investitore si rivolgeva finalmente al nostro studio legale e decideva di procedere alla denuncia nei confronti della Società ‘UEFA FOOTBALL’ e dei Broker che l’avevano indotto a procedere con gli investimenti.

Qual è la nostra opinione? 

L’investimento prospettato dalla ‘UEFA FOOTBALL’ contiene tutti i presupposti delle numerose truffe poste in essere dalle numerosissime società che garantiscono soldi facili a rischio zero.

Siamo giunti a questa consapevolezza alla luce della attività da loro prospettata, la quale consta di: 

  • ingegnose modalità di vendita; 
  • dal pungolare i clienti ad effettuare investimenti certi e garantiti; 
  • dall’instaurazione di rapporti interpersonali tra ‘broker’ e cliente;
  • dalla (ormai purtroppo consueta) sparizione dei broker nel momento in cui l’investitore richiede il ritiro dei soldi investiti ed apparentemente guadagnati. 

Gli elementi raccolti sono chiari: sulla base della nostra esperienza possiamo dire che trattasi una truffa!

La domanda a questo punto è scontata: è possibile recuperare i soldi apparentemente investiti? Te lo spiego subito.

Ma è possibile recuperare i soldi dopo aver subito una truffa on line?

La risposta, a nostro avviso, è sì perché già lo abbiamo fatto in favore di alcuni nostri clienti per casi del tutto analoghi e non.

Leggi l’articolo di come siamo riusciti a recuperare i soldi da una truffa on line.

Mi corre l’obbligo di dirti che non è stato l’unico caso, infatti, in Italia, ci sono stati diversi episodi in cui le forze dell’ordine sono riuscite -attraverso sequestri di centinaia di migliaia di euro- a recuperare i soldi che ignari piccoli investitori pensavano di aver investito ed invece erano caduti nel tranello ordito nei loro confronti.

Oggigiorno le truffe vengono perpetrare attraverso le valute virtuali (come infatti si è verificato per il caso della UEFA Football) e, così come testimoniato da provvedimenti giudiziari emessi dall’Autorità italiana, è possibile recuperare i soldi versati ai truffatori in Cryptovalute. 

Leggi l’articolo su come è possibile recuperare i soldi da una truffa in crypto valuta e bitcoin per comprendere che è vero quello che dico. 

Se anche tu sei stato vittima della ‘UEFA Football’ non esitare a contattarci per intraprendere una procedura legale finalizzata al recupero del capitale.

Avvocato specializzato nelle truffe on line

Avrai dunque capito che siamo esperti nell’ambito delle truffe on line.

Abbiamo affrontato diversi casi di truffa on line sulle Cryptovalute e ti consigliamo di fare molta attenzione: prima di fare qualsiasi passo, soprattutto quando decidi di fare degli investimenti importanti, consulta prima  degli esperti in materia in quanto una consulenza on line h24 preventiva può salvarti il portafogli !!!

Ti lascio altri articoli sul nostro sito afferenti l’argomento truffa on line crypto affinché tu possa trovare informazioni utili:

Abbiamo anche trattato sul nostro canale YouTube questi argomenti. Guarda i nostri video:

Truffa on line e Trading online. Come recuperare i soldi. Crypto Bitcoin – YouTube

Se vuoi, invece, una consulenza specializzata con un nostro avvocato crypto per una truffa on line, non esitare a contattarci saremo subito a tua disposizione.

Chatta subito con noi
WhatsApp Facebook Messenger
oppure compila il form qui di seguito:

    RICHIEDI UNA CONSULENZA

    Dichiaro di aver letto e accettato la Privacy Policy


    0 0 votes
    Punteggio Articolo
    guest
    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments